Home Page > Dettaglio articolo


Mister Ricardo all'indomani di Cheraschese-Olmo
Prima vittoria in campionato per la Cheraschese di Ricardo: "Il lavoro paga, i ragazzi la meritavano..."

~~Prima vittoria in campionato per la Cheraschese. I nerostellati hanno battuto in rimonta l'Olmo nella terza di campionato, riscattando le sconfitte delle prime due giornate contro Derthona e Benarzole. 
Un 3-2 incoraggiante, griffato da Vernero, Orofino e Capuano dopo il doppio vantaggio dei cuneesi (A.Dalmasso e Fikaj).
Vittoria di sostanza ma arrivata anche grazie alla qualità dei giocatori di mister Ricardo, giovani e ambiziosi.
Il tecnico commenta la partita di domenica scorsa, con il pensiero già rivolto alla prossima battaglia, sul campo dell'Union Bussoleno Bruzolo:

"Il lavoro paga e noi stiamo lavorando parecchio. Questo è un bellissimo gruppo, forse un po' sottovalutato. Abbiamo le credenziali per conquistare una salvezza tranquilla. Siamo la squadra più giovane ma si sapeva. Sono contento, i ragazzi meritavano questa vittoria. Avevamo già fatto bene in Coppa Italia (3-1 alla Santostefanese), poi male contro il Narzole mentre a Derthona non meritavamo di perdere. Ora è arrivato questo primo successo in campionato, dobbiamo lavorare bene in settimana e dare tutto la domenica. Non abbiamo fatto nulla, siamo a -37 dalla quota 40 punti che vogliamo raggiungere il prima possibile. Ogni partita è difficile, tutti possono battere tutti. Con il Bussoleno sarà molto dura, loro sono una squadra ostica, organizzata. Pensiamo partita per partita, senza sottovalutare nessuno. In questo campionato conteranno molto gli episodi, serve massima attenzione a ogni dettaglio. E' un discorso che i ragazzi hanno recepito. Ci siamo allenati bene all'indomani della vittoria con l'Olmo, lo stesso non era accaduto dopo la vittoria di Coppa con la Santostefanese e poi abbiamo perso. Serve continuità. Diversi dei giocatori che ho in rosa possono ambire a categoria superiore, devono avere queste motivazioni."


<< Torna alla home page