Home Page > Dettaglio articolo


Alla Cheraschese arriva Mauro Briano

Centrocampista centrale, cresce nelle giovanili del Torino, squadra con cui, nel ruolo di libero e con la fascia di capitano, vince un Torneo di Viareggio. Fa il suo esordio in Serie A il 23 aprile 1995 in Milan-Torino 5-1 (giocata sul campo neutro diBologna), entrando al posto di Paolo Cristallini.

Dall'anno successivo inizia il suo giro per l'Italia: disputa 5 campionati di Serie C1, 2 di C2 e 7 di B, giocando con Gualdo,Foggia, Reggina (con cui conquista la promozione in A nella stagione 1998-99), Savoia, Monza, Lecco e Catanzaro(squadra con la quale conquista la serie B nel 2004). Nel gennaio del 2005 passa alla Triestina, con cui trascorre due stagioni e mezza da titolare in Serie B. Nell'estate del 2007 si trasferisce alla Lucchese e, dopo il fallimento della società, l'anno successivo viene ingaggiato dall'Alessandria, in Seconda Divisione. Dopo due campionati con i grigi viene ingaggiato dal Savona sempre in Lega Pro Seconda Divisione.

Dopo molte stagioni nei professionisti, nel 2011 passa al Bra in Eccellenza. Nella stessa annata vince il campionato, riportando la squadra in Serie D dopo 11 anni. Nella stagione 2012-2013 diventa capitano del Bra, e il 28 aprile 2013 conquista con i giallorossi la promozione in Lega Pro Seconda Divisione.


<< Torna alla home page